Wine&Wedding vola a New York
12 nov 2015

Wine&Wedding vola a New York

Destination Wedding in stile italiano al Wedding Salon di New York grazie al brand Wine&Wedding Italy

Il Wedding Salon, una delle più importanti fiere bridal organizzate negli USA torna al Metropolitan Pavilion di New York il prossimo 16 Novembre; oltre 800 coppie in procinto di celebrare il proprio matrimonio si sono già registrate e Wine&Wedding Italy prende l’occasione al volo.

Quando si parla di matrimoni, si sa non si bada a spese e gli americani, come al solito, stupiscono: il 46% dei matrimoni celebrati ogni anno negli States è assimilabile – per spesa effettuata – al segmento luxury, un’industria che vale, solo per il segmento wedding, oltre 9 miliardi di dollari.

Il dato interessante per noi italiani è certamente il fatto che 85mila coppie americane scelgano un weekend fuori porta per celebrare le proprie nozze investendo nell’evento una cifra che si aggira intorno ai 100 mila dollari, ovvero quasi 75 mila euro, per passare due o tre giorni lontano da casa. Neanche a dirlo, tra le mete preferite per i destination wedding, così si indica comunemente questa modalità outdoor, c’è l’Italia, amata soprattutto per il buon cibo, il vino, le “città degli innamorati” (Venezia, Verona, Roma e Firenze) e i resorts dai panorami mozzafiato.

“Abbiamo selezionato le migliori strutture sul territorio nazionale specializzate in matrimoni fuori porta “Italian style” – ha raccontato l’Amministratore Delegato Giovanna Dello Iacono – garantendo così il rispetto di standard di altissima qualità per ospitalità e servizi delle strutture del network, perché certifichiamo D.W.C. (Destination Wedding Certificate) i nostri Resorts della rete. Quest’anno incoraggiati dalla notizia di una buonissima raccolta e da un ritrovato interesse nei confronti del made in Italy abbiamo scelto di presentare a New York l’Italian Wedding Experience con un riferimento quasi provocante “E dove non è vino non è amore“. Euripide. Le numerose coppie avranno modo di sfogliare la Guidebook 2015 Wine&Wedding con i Resort più belli d’Italia, scoprendo così anche regioni classicamente non incluse nei pacchetti viaggio turistici, per l’occasione infine metteremo in palio un Weekend al Verdura Resort, una meravigliosa struttura siciliana del network. La coppia vincitrice avrà quindi la possibilità di vivere il sud Italia tra le spiagge più belle e il mare più blu, tra le vigne siciliane e gli ulivi antichi, catapultata in un viaggio nel tempo nella magia di Segesta, Selinunte e Agrigento.

Wine&Wedding Italy è conosciuto principalmente all’estero, con originalità ed eleganza punta a specializzarsi sempre di più per accogliere il pubblico internazionale dei destination wedding e lo fa mettendo in campo solo le migliori location, ventotto per la precisione in dieci regioni italiane: Badia a Coltibuono, Borgo Scopeto, Castel Monastero, Il Falconiere, Tenuta delle Ripalte, Tenuta Ricrio in Toscana, Roccafiore in Umbria, Castello di Buttrio in Friuli, Capofaro della Famiglia Tasca d’Almerita e ancora Donnacarmela, Planeta Estate La Foresteria, Verdura Resort, Hotel Villa Neri e Feudi del Pisciotto in Sicilia, Castello di Semivicoli in Abruzzo, Venissa sull’Isola di Mazzorbo di fronte a Venezia, Borgo Egnazia, Masseria San Domenico, Masseria Cimino e Masseria Le Fabriche in Puglia, Monastero Santa Rosa sulla Costiera Amalfitana, Prime Alture in Lombardia e Azienda Agricola Broglia in Piemonte. Da quest’anno il brand dedica un nuova sezione dedicata alle Cantine d’Autore presentando cinque esempi di eccellenza: dalla collina Bellavista, da cui l’omonimo brand nel cuore della Franciacorta, alle Cantine Florio nell’esteso Giardino Mediterraneo della Sicilia, passando per la magia delle Cantine Petra nel cuore della Maremma e all’anfiteatro di duemilacinquecento barriques di Rocca di Frassinello sempre in Toscana per arrivare in Umbria dove ammirare ‘Il Carapace’ del gruppo Lunelli ideato dal maestro Arnaldo Pomodoro.

Wine&Wedding è quindi impaziente di volare negli States, sarà possibile visitare lo stand il 16 Novembre dalle ore 16:00 alle ore 20:00 presso il Metropolitan Pavilion 125 West 18th Street New York, NY 10011.