Wine & Wedding: il vino tema delle nozze
30 nov 2012

Wine & Wedding: il vino tema delle nozze

Wine & Wedding: quando il vino diventa il tema delle nozze

Il wine wedding, ovvero il matrimonio che ha come tema il vino risulta essere un trend del momento. Il vino infatti si presta a molteplici idee, ambientazioni che possono rendere il giorno del Sì veramente originale. Vediamo insieme alcune idee per chi desidera un wine wedding contest.

Personalizzare il proprio matrimonio improntando ambientazione, decorazioni, fiori e bomboniere sul tema del vino rappresenta una delle tendenze degli ultimi anni e non solo per i matrimoni in Italia dove la cultura enogastronomica è particolarmente radicata, ma anche all’estero.
Festeggiare il giorno più bello in una tenuta di campagna, in ampie cantine o in lussureggianti vigneti è tra le scelte più apprezzate delle giovani coppie pronte a convolare a nozze. Infatti in questa scelta è palese la voglia condivisa dei protagonisti di improntare il gran giorno sui sapori e sui colori della terra e senza dubbio sul valore della tradizione.

                                                Foto: Ruffledblog.com

Molti scelgono di sposarsi a settembre per apprezzare tutte le meraviglie che l’inizio autunno ha da offrire, ma c’è anche chi, aldilà del clima e della stagione, preferisce sfruttare il tema wine anche per un matrimonio al chiuso, degustando con amici e parenti vini pregiati e guardando dalla finestra filari di vigneti avendo alle spalle botti di rovere profumate e interni in pietra viva.
I colori del wine wedding sono naturalmente il rosso vinaccia, il viola scuro, il bianco e il verde che faranno bella mostra dappertutto: dal bouquet della sposa, magari fatto di rose bordeaux, bianche o di margherite e vistose foglie di vite, sui banchi della chiesa, all’ingresso della location cosi come nei centrotavola che dovranno rimarcare il tema scelto, sfruttando al meglio tutte le sfumature ei colori scelti, magari con uva e foglie di vite.

                                                  Foto: The Knot.com

E per il tableau e i segnaposto? Ormai si tratta di dettagli irrinunciabili per disegnare un atmosfera unica  e magica che gli sposi e i loro ospiti ricorderanno per sempre.  Bottiglie di vino, magari con etichette dipinte , tappi di sughero con intagliati i nomi degli invitati, grappoli di uva colorati di vetro soffiato o magari dei cavatappi di design.  Per il tableau mariage si può optare per grappoli di uva disegnati su uno sfondo autunnale, o foglie di vite vere che riportano tavoli e nomi degli invitati, bottiglie di vino da realizzare con cartoncini colorati o magari un elegante tableau di plexiglass decorato con i colori scelti e che abbina ogni tavolo al nome di un vino pregiato.

                                    Bottiglie con etichette dipinte di Ester Crocetta

Le idee possono essere molte e dipenderà essenzialmente dai gusti degli sposi e dalle caratteristiche della location scelta. Per il cadeau da donare agli ospiti non bisogna andare molto lontano: bottiglie di vino personalizzate con un’immagine artistica o un’elegante etichetta di design.

Per quanto riguarda il menu poi, spazio alla maestria degli chef con ricette a base di vino pregiato: un risotto all’Amarone della Valpolicella seguito magari da  un succulento brasato al Barolo. Oltre a vini sapientemente scelti dal sommelier in abbinamento ai piatti, un’idea potrebbe essere quella di porre un angolo dedicato alla degustazione di vini d’annata in grado di deliziare anche i palati più esigenti.

I wine resorts del network Wine & Wedding offrono un panorama ampio di scelte finalizzate a  rendere indimenticabile il giorno delle nozze. Le grandi famiglie italiane del vino saranno a disposizione per selezionare tra le pregiate etichette delle loro cantine. Per saperne di più iscriviti alla nostra newsletter 
Per rimanere sempre aggiornato sulle novità di Wine & Wedding, visita le  nostre pagine Facebook e Twitter.