Venissa, il Wine Resort premiato dalla Guida Michelin 2014
04 lug 2014

Venissa, il Wine Resort premiato dalla Guida Michelin 2014

Mura medievali abbracciano Venissa, un luogo perfetto con la sua poetica e i colori, i sapori e l’arte della Venezia Nativa, per un matrimonio fuori porta. Grazie alla sua eccellenza dovuta al talento di Antonia Klugmann, l’edizione 2014 della Guida Michelin ha premiato Venissa con una stella. Venissa è una tenuta dalle vedute straordinarie, immersa nella laguna veneziana e avvolta dal verde e nel profumo dei filari, da qui è possibile scorgere nelle vicinanze il campanile di San Michele Arcangelo e sentire i suoi rintocchi che scandiscono le ore di un tempo che sembra sospeso.

Tutto a Venissa raggiunge un altissimo livello dal ristorante alla cantina, dall’architettura all’accoglienza. Nel cuore della Vigna Murata si trova il Ristorante Venissa e, per coccolare i palati, Gianluca Bisol ha scelto la Cucina di Raccolta e di Ricerca di Antonia Klugmann per il ristorante della Tenuta, una cucina in cui la stagionalità e l’elemento vegetale sono gli elementi principali e fondanti dei piatti offerti agli ospiti. L’amore per la natura, l’acqua, l’orto e il frutteto accompagnano Antonia nella scelta delle materie prime da utilizzare. Entrando nel ristorante Venissa si resta affascinati dalla vinoteca, una vera e propria selezione delle migliori etichette del Triveneto, curata da Romano De Feo, compagno della Chef Antonia Klugmann, per essere perfettamente abbinate alla cucina del ristorante, creando accostamenti particolari e insoliti.