Matrimonio ispirato ai magnifici Anni Sessanta
20 ago 2013

Matrimonio ispirato ai magnifici Anni Sessanta

Matrimonio ispirato ai magnifici anni sessanta

Dai capelli cotonati, al cat-eyes esagerato con sensuali e lunghe ciglia a tutto il resto. Per il vostro matrimonio anni sessanta traete ispirazione dalle bellezze iconiche di quel periodo: pensate a Marilyn Monroe o Brigitte Bardot…

Se amate il vintage e gli accessori degli anni Sessanta, pensate ad un matrimonio ispirato a quest’epoca. Ci sono molte cose che potete fare e indossare per essere una sposa vintage perfetta ed elegante allo stesso tempo. Cominciamo con qualche suggerimento.

Il Velo
Molte donne negli anni ’60 hanno scelto di utilizzare i fiori o acconciature semplici senza il velo. Un cerchietto o una fascia di fiori era assai d’uso. Molto trendy all’epoca erano piccoli cappelli portati con un delicato trucco acqua e sapone.

L’abito
Tantissimi stili e tagli per l’abito vintage anni sessanta. Sì al classico lungo o allo stile principessa, ma perfetti anche abiti mini-gonna. Una caratteristica dell’epoca erano anche abiti dai colori brillanti e tessuti a fiori molto comuni nella cultura hippy.

Trucco
L’incarnato perfetto era considerato quello piuttosto pallido, che di solito si ottiene utilizzando cipria translucida. Le tonalità ideali per le labbra sono leggere, anche brillanti, mentre colori intensi e scuri sono stati utilizzati per l’eye make-up.

Certamente un pesante tratto di eyeliner è una caratteristica inconfondibile, se usato sia nella parte superiore che inferiore degli occhi. Deciso anche il mascara per creare un look con ciglia folte e lunghe, tanto che venivano spesso applicate ciglia finte.

Capelli
Capelli sciolti, morbidi e tanti ricci ecco l’hair style che veniva spesso associato ai fiori, specie quando si trattava di un matrimonio meno formale. Up-dos con cerchietti o capellini erano anche anche molto popolari. Acconciature meno formali possono essere utilizzate con abiti da sposa sobri oppure corti.

Lo sposo in stile Mad Men
Chi non è innamorato dello stile così tanto sixty di Mad Men? Vi consigliamo di trarre ispirazione da questa famosa serie americana sulla vita degli anni sessanta. Ma c’è qualche ottimo suggerimento che abbiamo certamente imparato da questo film: il più importante è che non c’è niente di perfetto come un vestito su misura. Mad Men dovrebbe essere preso in considerazione dagli uomini dei nostri tempi anche solo semplicemente per come i protagonisti indossano i loro magnifici completi. Don non indosserebbe mai un abito che “cade” male! L’artigianalità e la sartorialità rendono un abito più sofisticato e quindi rendono l’uomo più sicuro e bello. Un abito blu è sicuramente un must-have e un abito blu su misura è una vera ricchezza nel guardaroba!

La parte migliore di Mad Men è che ogni abbinamento sembra perfettamente riuscito, compresi quelli difficili con i cappotti.
Avere stile significa pensare a tutto, dal cappello alle scarpe e per un matrimonio d’inverno – ad esempio – un grande mantello potrebbe essere di fondamentale importanza…

Fonti immagini:
doyledoyle.com
debodaconmaron.files.wordpress.com
rockandrollbride.com
ruffledblog.com