Manicure sposa
27 mar 2013

Manicure sposa

Trattamenti pre-wedding: obiettivo mani perfette

Le donne amano manicure e pedicure dai tempi di Cleopatra. Oggi, è quasi una tradizione per le future spose concedersi trattamenti di lusso. Fare la manicure il giorno prima delle nozze non è solo un ottimo modo per alleviare lo stress e concedersi un po’ di relax, ma è anche la garanzia di poter mostrare lo scintillante e perfetto anello di fidanzamento e poi la fede nuziale a tutti, sicure che le vostre unghie saranno altrettanto perfette.

 

Nel corso delle ultime settimane, sei stata in giro tutti i giorni tra parrucchiere, make up artist, estetista e naturalmente hai pianificato tutti i trucchi del mestiere che ti aiuteranno a sentirti più bella. Ma oltre i capelli, trucco e abito da fotografare, un altro oggetto sarà sotto i riflettori al tuo matrimonio: la fede. Converrà dunque dedicare il giusto tempo alla cura delle mani e delle unghie che accoglieranno l’anello simbolo degli sposi.
A proposito di unghie ci sono due opzioni percorribili: optare per unghie finte oppure esibire le proprie, perfette e naturali. La maggior parte delle spose sta abbandonando  l’abitudine di incollarsi addosso quei “lunghi artigli posticci”, optando per un look più naturale, sobrio e decisamente più di classe. Il ritorno al naturale è stato favorito anche grazie ad alcuni prodotti immessi nel mercato da poco, che sono in grado di avvolgere le unghie con un velo protettivo e riparare qualsiasi problema abbastanza rapidamente. (Foto: wedding-fever.info)

 

Siate preparate
Per avere mani perfette, prima della manicure pre wedding di rito, agite per step: assicuratevi di prenotare un trattamento esfoliante ogni settimana, preferibilmente uno scrub organico che illumina la pelle e la mantiene sana e liscia.

Applicate un olio sulle cuticole ogni giorno per mantenere le unghie sane e idratate. Un ottimo prodotto facilmente reperibile è l’olio di mandorle. Per tenere le mani e le unghie sempre idratate, poi, ricordatevi di concedervi un ammollo in acqua calda e olio di jojoba o di mandorle.
Il consiglio è di farlo almeno una volta o due alla settimana. Se avete mani o unghie in cattive condizioni, ricordatevi di applicare sempre una crema dopo aver lavato le mani.

4-6 mesi prima
Perché un’unghia ricresca completamente dalla cuticola fino alla punta occorrono circa sei mesi, quindi se le unghie sono in cattive condizioni, gravemente danneggiate o, peggio ancora, mangiucchiate, si dovrebbe iniziare a trattarle 4-6 mesi prima del matrimonio.
Visitate un centro estetico professionale e specializzato che possa analizzare il vostro caso e consigliarvi su quali trattamenti di bellezza dedicati alle mani sono i migliori per voi.

Prenotate una manicure settimanale, per mantenere le unghie curate e in buone condizioni. Cercate di avere sempre le unghie laccate per quanto possibile: vi aiuterà a proteggerle, ma, se siete solite usare lucidi rossi e scuri, ricordate che contengono molti pigmenti di colore che possono macchiare di giallo le unghie. Usate dunque sempre una mano di fondo per impedire di danneggiare il vostro colore naturale. Tenete sempre una limetta in borsa per correggere eventuali imprecisioni.

Per quanto riguarda la forma, è ovviamente una questione di scelta, ma unghie quadrate o “squoval” sono più forti delle forme ovali e saranno dunque molto meno soggette a rotture.

3 mesi prima
E’ il momento di decidere il colore e la forma che si desiderano per il grande giorno. Se avete intenzione di fare l’ultima manicure lo stesso giorno del matrimonio, provate smalto e trattamento e ripetete la prova un paio di settimane prima. Per la French Manicure ricordate che va fatta con buon anticipo, in quanto potrebbe volerci del tempo per perfezionarla.

Il colore deve essere naturalmente coordinato con l’abito e gli allestimenti, pertanto proverete la nuance che avete scelto per le vostre unghie qualche settimana prima per confrontarla con il colore dell’abito e controllare che tutto sia perfettamente abbinato.

Aiuto, il grande giorno è domani!
La prima regola è: niente panico. Se avete pianificato tutte le mosse troverete il tempo per ogni dettaglio. Potrete ad esempio modellare e curare le cuticole e mettere lo smalto il giorno prima del matrimonio. Assicuratevi di applicare una mano di fondo, colore e top coat. In media lo smalto impiega almeno cinque minuti per asciugarsi. Rilassatevi.

Fate attenzione quando farete il bagno o vi sottoporrete a body treatments al vino nei nostri Wine Resorts, l’acqua potrebbe rovinare le unghie appena laccate.