L’Italia del gusto è un must sulle forchette dei Vip
31 gen 2013

L’Italia del gusto è un must sulle forchette dei Vip

Italian food and wine: lo star system hollywoodiano ama i prodotti del Bel Paese

Il made in Italy spopola tra le star di Hollywood e non solo quando si parla di luoghi da visitare ed esclusive dimore da acquistare. I divi del grande schermo ammirati e amati non sono immuni al fascino del Bel Paese anche quando si parla di cibo e vino, tanto da investire perfino in locali e ristoranti che fanno del made in Italy il loro fulcro.

Mozzarella di bufala, parmigiano reggiano, prosciutto crudo di Parma, pizza, limoni di Sorrento, questi e molti altri ancora sono i prodotti che fanno impazzire le grandi star di Hollywood. Cibo e vino italiani impazzano nel jet set internazionale specie tra i divi in grado di apprezzare i sapori inconfondibili della nostra terra tanto da investire e creare grandi business nel campo della ristorazione.

Secondo una ricerca della Polli Cooking Lab sulla base del monitoraggio di circa 200 tra testate internazionali, quotidiani, periodici e 1200 siti Internet, è la mozzarella di bufala a conquistare il primo posto tra i prodotti italiani prediletti degli attori e delle attrici hollywoodiani, seguita dal celeberrimo parmigiano reggiano, dal prosciutto San Daniele e da quello di Parma. Naturalmente tra le nostre eccellenze non poteva certo mancare una nutrita carta dei vini: tra i più graditi spicca in vetta della classifica l’Amarone.

E così i vip d’oltreoceano vanno in giro per le regioni del Bel Paese a degustare  i prodotti d’eccellenza e molti di loro scelgono perfino di acquistare dimore lussuose per trascorrere qualche mese all’anno tra colline e vigneti toscani, tra gli uliveti pugliesi, nelle Langhe piemontesi o godendo dell’aroma inconfondibile dei limoni della Costiera Amalfitana o degli agrumeti siciliani.

Ma la tendenza che negli ultimi anni sta divenendo sempre più evidente vede le grandi star acquistare immense tenute, casolari di campagna, piccole aziende agricole in Italia e soprattutto aprire locali e ristoranti che mettano in risalto prodotti e piatti rigorosamente made in Italy.

A New York e San Francisco imperversano invece i nuovissimi ristoranti che celebrano la cucina italianagestiti da attori e pop star del calibro di Sting, Silvester Stallone, Francis Ford Coppola, Lady Gaga. Proprio la famosa cantante ha da poco messo su un’intima trattoria newyorkese, “Joanne”, gestita da suoi genitori, dove vengono serviti piatti della tradizione del Bel Paese.

La trattoria di Lady Gaga

Così Sting, che ha acquistato un agriturismo in Toscana, forse la regione più amata in assoluto dai divi di Oltreoceano, dove oltre all’olio d’oliva produce conserve di frutta e verdura.

L’agriturismo in Toscana di Sting

A seguire, Silvester Stallone, Danny De Vito, quest’ultimo famoso per la sua produzione di limoncello Premium, e Charlie Sheen, hanno recentemente acquistato il “Buca di Beppo Restaurant”, in California. Il piatto forte di questo ristorante è la pizza, amatissima dai tre proprietari, quattro formaggi, peperoni, margherita e una scelta di antipasti all’italiana, bruschette da far invidia alle trattorie nostrane.

L’esempio più eclatante è quello del regista Francis Ford Coppola che ha reso omaggio ai suoi antenati italiani, comprando e ristrutturando un antico palazzo del XIX secolo e trasformandolo in un elegante albergo, nel cuore della Basilicata, a Bernalda. Ma non è tutto; il regista italo-americano possiede infatti anche un ristorante a San Francisco, il “Café Zoetrope”, il cui menu offre diverse specialità della tradizione italiana: dalle pizze, Sofia e Luigino, alla pasta alla Carbonara e alle linguine alle vongole.

Palazzo Margherita

Robert De Niro è invece tra i proprietari del ristorante italiano “Ago” di Los Angeles dove vengono servite specialità toscane e diversi piatti cotti in forno a legna a vista. Si comincia ovviamente con la pasta con sugo al cinghiale, agli umbricelli con salsiccia e funghi, lasagne o gnocchi e con una vasta scelta di carni alla griglia, bistecche fiorentine e costate di manzo e agnello.

Cibi e vini italiani trovano così una degna collocazione anche sulle tavole degli illustri attori e cantanti americani.

(Foto principale: Planeta Estate – La Foresteria)


Comments are closed.