L’abito perfetto per il padre della sposa
01 ago 2013

L’abito perfetto per il padre della sposa

L’abito perfetto per il padre della sposa

Ricordi il divertente film “Il padre della sposa”? Bene. Se non vuoi che i tuoi genitori saranno ansiosi o in difficoltà prima dell’evento (come accade nel film) è il momento di scegliere il tema giusto per l’abito del tuo papà.

Nel corso della vostra vita vostro padre è sempre stato lì per aiutarvi e sostenervi, ma è nel giorno delle vostre nozze che giocherà il suo ruolo più importante: camminare lungo la navata, verso l’altare, accanto a voi. Si tratta di un giorno estremamente significativo ed emozionante per il vostro papà dunque avere delle aspettative importanti è più che normale. Aiutatelo dunque ad essere elegante come solo lui può essere.

E’ il giorno più importante della vostra vita e sarà emozionante anche per il vostro papà, ma quando si tratta di moda maschile uomini non si può sbagliare. L’attenzione ai dettagli si alza. Tutto dev’essere perfetto ed elegante. Dunque se vi sembra che abbia scelto un abito che potrebbe andar bene anche per andare tutti giorni in ufficio ha decisamente sbagliato! State lontano da abiti “normali” e optate invece per un abito magari a quattro bottoni o una giacca a due bottoni con revers.

Quando made-in-Italy significa stile: Carlo Pignatelli
“In ciascuna delle mie collezioni troverete parte della mia formazione, l’arte di haute couture, la ricerca accurata della qualità e dell’innovazione, principi di base del Made-in-Italy fatto da noi”. Così parla Carlo Pignatelli, uno dei migliori stylist in Italia, per l’abbigliamento maschile da cerimonia. Linee insolite, colori e tessuti sono proposti per un uomo che può finalmente giocare un ruolo da protagonista in una cerimonia che fino a quel momento ruotava esclusivamente attorno alla sposa. Una collezione di haute couture che emerge per la prima volta nella storia della moda maschile. Il successo di Carlo Pignatelli inizia allora e là, un successo destinato a spazzare attraverso l’Italia e in tutto il mondo. “Per me la sartorialità è sui valori – dice Carlo Pignatelli – strumenti unici da utilizzare sulla ricerca della perfezione e la bellezza del corpo. La mia sfida è applicarli costantemente alla ricerca e creatività in modo tale da portare insieme tradizione e innovazione”.

Per scoprire la collezione 2014: www.carlopignatelli.com

Fonti immagini:
stylemepretty.com
weddingsiniowa.blogspot.it