Italia gourmand: il meglio della cucina Umbra
04 set 2013

Italia gourmand: il meglio della cucina Umbra

Italia gourmand: il meglio della cucina Umbra

Parlando di cibo (in particolare, della cucina tradizionale), è difficile scegliere un piatto preferito. La grande meraviglia del cibo non è in un sapore isolato o in un ingrediente, ma in quella magica alchimia del cuore e del palato che si innesca quando ci si trova di fronte al piatto perfetto, nel momento giusto. Questo è un desiderio che potrebbe avverarsi grazie alla selezione dei migliori piatti, vini e resort di Wine&Wedding in Umbria.

La caratteristica più notevole di piatti della cucina umbra è la sua semplicità: si basa fortemente su prodotti stagionali come funghi e asparagi selvatici, su prelibatezze selvatiche come il tartufo, verdura, cereali, carne allevata nell’area umbra – in particolare agnello, maiale e selvaggina – cotta sul fuoco o lavorata in prosciutti e salami. Chiaramente i tartufi svolgono un ruolo preponderante in molti piatti umbri, partendo dagli antipasti come i semplici ma gustosi crostini al tartufo – a base di tartufo nero, detti anche crostini alla norcina – o i più complessi con acciughe, tartufo e fegatini di pollo, o con fegatini, capperi e una spruzzata di limone.

Tartufi umbri
Norcia è anche la patria del tartufo nero, che viene esportato in tutto il mondo insieme con le varietà bianche di Città di Castello e Gubbio. Questi tuberi sono ideali sia per la preparazione di gustosi antipasti così come sulla pasta e sono utilizzati anche in formaggi freschi e stagionati della zona – in particolare con il pecorino umbro o il formaggio locale di fossa, stagionato sotto terra.

Il pane “sciapo”
La regione è famosa in Italia per la sua varietà di pane, come il pan caciato, il pan nociato, il Pane di Strettura ed il pane non salato di Terni, o pane sciapo, che è molto apprezzato. La storia di questo tipo di pane è molto interessante: nel 1540 il Papa impose una tassa sul sale nella suo enorme Stato e così le persone che vivevano nelle zone di Terni e Perugia iniziarono a produrre il pane non salato per protesta contro la tassa.

Dobbiamo dire, tuttavia, che il pane sciapo è perfetto con i salumi tipici così ricchi di sapore!

Piatti tipici umbri
Probabilmente la pasta più tipica umbra sono gli spaghetti – o strangozzi – al tartufo nero. Altri piatti di pasta tra i più conosciuti sono gli umbrichelli in salsa di Trasimeno – con filetti di pesce persico, scalogno, aglio e peperoncino – gli spaghetti col rancetto – con pancetta, pomodorini e pecorino fresco –  le pappardelle alla lepre – con ragù di lepre, pancetta e chiodi di garofano. Le Ciriole alla Ternana sono invece una varietà di pasta bianca, di solito servita con un aglio, olio e peperoncino – un piatto che appare anche nella cucina tradizionale di Narni e Spoleto con il nome di strangozzi. Oltre ad una grande varietà di piatti di carne, generalmente alla griglia o sul fuoco o allo spiedo, cucinata con abbondanza di erbe aromatiche, l’Umbria vanta anche due particolari e gustose zuppe: una a base di ceci e l’altra con le castagne.

La vostra esperienza gourmand a Le Tre Vaselle Wine Resort
La cucina umbra, anche per il vostro menu di nozze,   è il meglio che possiate scegliere presso il ristorante de Le Tre Vaselle, uno dei wine resort del network Wine&Wedding, dove è possibile assaporare squisite specialità locali come i ravioli ripieni di erbe e ricotta, i frascarelli con salsa di pomodoro fresco, la zuppa di lenticchie di Castelluccio con crostini di pane e olio extravergine di oliva, la quaglia in insalata e la celebre terrina ai tre cioccolati.

Pane, pasta, pasta sfoglia e dolci sono tutti preparati esclusivamente a mano e gli chef sorprenderanno ogni palato utilizzando una vasta gamma di prodotti locali di qualità che vanno dall’olio di oliva ai formaggi di capra, ai tartufi, ai salumi, al miele, alle conserve di frutta e numerose erbe aromatiche che crescono nei dintorni. Un processo che esemplifica la filosofia della casa Lungarotti, quella di mettere in primo piano le invidiabili risorse gastronomiche e il ricco patrimonio culturale dell’Umbria.

Fonti immagini:
crazyfood.net
cucina.temi.kataweb.it
spiritoitaliano.it
Le Tre Vaselle Resort