Il vostro matrimonio sta arrivando? Le dieci cose … da evitare! (I parte)
09 apr 2013

Il vostro matrimonio sta arrivando? Le dieci cose … da evitare! (I parte)

Il vostro matrimonio sta arrivando? Le dieci cose … da evitare! (I parte*)

Il giorno del matrimonio è alle porte e siete stressate più che mai perché vorreste che tutto fosse perfetto, con voi al centro della festa, come una star di Hollywood, ma gli amici chiamano dieci volte al giorno per sapere se è tutto è ok, le damigelle litigano per capelli e make-up, e i genitori sono venuti a stare per qualche giorno a casa vostra… Organizzare un matrimonio perfetto è in realtà un lavoro duro (ma per fortuna ti sei rivolta al nostro Wine&Wedding coordinator!) quindi ecco qui un decalogo per evitare il peggio!

1. Hair look: state lontano dalle forbici!
Anche se il vostro parrucchiere è il migliore del mondo evitate di apportare modifiche ai capelli ad una settimana dal matrimonio. Se desiderate però rinfrescare il colore senza mettere in pericolo il vostro look, chiedete al  parrucchiere di mettere un tocco di gloss chiaro sulle ciocche. Per quanto voi abbiate pianificato tutto in anticipo, ci sarà sempre qualcosa che all’ultimo minuto andrà storto, ma non dovrà accadere assolutamente ai capelli. (Foto: Virginia Mastondrea/pinterest)

2. Affogate lo stress… in un bicchiere d’acqua
L’alcol porta un sacco di calorie in più nella vostra dieta, quindi il consiglio è di smettere di bere alcolici il prima possibile, durante la preparazione del matrimonio. Attente alle uscite con le amiche: sarete euforiche durante il vostro addio al nubilato, ma se desiderate che il vostro matrimonio sia perfetto in ogni dettaglio, meglio evitare l’alcol la settimana prima del gran giorno perché potrebbe causare ritensione idrica e quindi gonfiore in eccesso… E non vorreste mai dire “Sì lo voglio” sembrando un muffin … non è vero?

3. Meno palestra più relax
Ad una settimana del vostro matrimonio non è più tempo di pensare a perdere peso, quindi è il momento di rallentare un po’ con l’allenamento.
Se siete proprio fitness-addicted allora continuate con il solito regime d’allenamento, senza provare nuovi esercizi e se siete invece solo in cerca di un fantastico modo per alleviare lo stress pre-matrimoniale chiamate un amico e uscite per una bella passeggiata o una corsetta nel parco oppure regalatevi un trattamento speciale pre-wedding in un Wine&Wedding Resort.

4. Abbronzatura, ma con cura
Un centro tanning professionale può essere una buona opzione per eliminare il pallore anche quando il sole non c’è, ma bisogna stare molto attenti: non dimenticate di fare un trattamento esfoliante leggermente in anticipo perché il colore durerà più a lungo.
L’ultimo consiglio, ma non meno importante, riguarda il budget: se avete deciso di avere un’abbronzatura artificiale non cercate una opzione di quelle rapide. C’è infatti una buona probabilità che il colore che si ottiene non si abbini alla perfezione con il vostro tono della pelle.
Essere perfette quel giorno significa anche avere una carnagione rosea, naturale, mai artefatta. Questa  è sempre la scelta più raffinata.

5. Un make-up da star
Un trucco da sposa è un po’ come il trucco di una star sul red carpet: deve figurare bene in video, in foto, in scatti non professionali “rubati” con i cellulari, in luce piena o a lume di candela, oltre a durare per ore ed ore.
Avrete dunque bisogno di un professionista del make up che vi garantisca il miglior risultato possibile, senza però stravolgere la vostra personalità.
Per una pelle perfetta e luminosa  non dimenticate di bere molta acqua (purifica la pelle) e di dormire anche più del normale.
Per saperne di più sul make up perfetto per il matrimonio clicca qui.

* a domani per la seconda parte!

1. Hair look: state lontano dalle forbici!
Anche se il vostro parrucchiere è il migliore del mondo evitate di apportare modifiche ai capelli ad una settimana dal matrimonio. Se desiderate però rinfrescare il colore senza mettere in pericolo il vostro look, chiedete al  parrucchiere di mettere un tocco di gloss chiaro sulle ciocche. Per quanto voi abbiate pianificato tutto in anticipo, ci sarà sempre qualcosa che all’ultimo minuto andrà storto, ma non dovrà accadere assolutamente ai capelli. (Foto:
Virginia Mastondrea/pinterest)

2. Affogate lo stress… in un bicchiere d’acqua
L’alcol porta un sacco di calorie in più nella vostra dieta, quindi il consiglio è di smettere di bere alcolici il prima possibile, durante la preparazione del matrimonio. Attente alle uscite con le amiche: sarete euforiche durante il vostro addio al nubilato, ma se desiderate che il vostro matrimonio sia perfetto in ogni dettaglio, meglio evitare l’alcol la settimana prima del gran giorno perché potrebbe causare ritensione idrica e quindi gonfiore in eccesso… E non vorreste mai dire “Sì lo voglio” sembrando un muffin … non è vero?

3. Meno palestra più relax
Ad una settimana del vostro matrimonio non è più tempo di pensare a perdere peso, quindi è il momento di rallentare un po’ con l’allenamento.
Se siete proprio
fitness-addicted allora continuate con il solito regime d’allenamento, senza provare nuovi esercizi e se siete invece solo in cerca di un fantastico modo per alleviare lo stress pre-matrimoniale chiamate un amico e uscite per una bella passeggiata o una corsetta nel parco oppure regalatevi un trattamento speciale pre-wedding in un Wine&Wedding Resort.

4. Abbronzatura, ma con cura
Un centro tanning professionale può essere una buona opzione per eliminare il pallore anche quando il sole non c’è, ma bisogna stare molto attenti: non dimenticate di fare un trattamento esfoliante leggermente in anticipo perché il colore durerà più a lungo.
L’ultimo consiglio, ma non meno importante, riguarda il budget: se avete deciso di avere un’abbronzatura artificiale non cercate una opzione di quelle rapide. C’è infatti una buona probabilità che il colore che si ottiene non si abbini alla perfezione con il vostro tono della pelle.
Essere perfette quel giorno significa anche avere una carnagione rosea, naturale, mai artefatta. Questa  è sempre la scelta più raffinata.

5. Un make-up da star
Un trucco da sposa è un po’ come il trucco di una star sul red carpet: deve figurare bene in video, in foto, in scatti non professionali “rubati” con i cellulari, in luce piena o a lume di candela, oltre a durare per ore ed ore.
Avrete dunque bisogno di un professionista del make up che vi garantisca il miglior risultato possibile, senza però stravolgere la vostra personalità.
Per una pelle perfetta e luminosa  non dimenticate di bere molta acqua (purifica la pelle) e di dormire anche più del normale.
Per saperne di più sul
make up perfetto per il matrimonio clicca qui.

 

* a domani per la seconda parte!