Fiori, colori pastello e tanti confetti per un matrimonio di primavera
06 mar 2013

Fiori, colori pastello e tanti confetti per un matrimonio di primavera

Fiori, colori pastello e tanti confetti per un matrimonio di primavera

Un matrimonio nella stagione dei fiori, dei primi caldi non potrà che essere un’esplosione di vivaci colori. Le giornate iniziano ad allungarsi, il clima diventa man mano mite ed ecco qui che si spalancano le porte ai primi matrimoni dell’anno, perché ormai la primavera è divenuta stagione prediletta per feste vivaci e frizzanti.

La bellezza della natura è sicuramente l’aspetto più interessante, preponderante se si sceglie di celebrare il proprio matrimonio in primavera. Molti i dettagli da curare nell’organizzazione del matrimonio da sogno, ma questa stagione offre realmente numerosi spunti cui attingere. Dettagli, combinazioni di colori e decorazioni: ecco quali risultano più indicati per un matrimonio in aprile o maggio. (Foto: Josevillablog)

Location all’aperto per un matrimonio primaverile
Che si scelga di celebrare le proprie nozze in comune o in chiesa, certo è che per un matrimonio in primavera non si può non approfittare di una location all’aperto, magari un giardino, un villa privata, un casolare di campagna o un rigoglioso vigneto, personalizzando con colori e decorazioni che rimarcano la stagione primaverile. Sarà proprio la natura in tutto il suo splendore ad accogliere il pranzo di nozze o semplicemente un ricco e gustoso aperitivo e deliziosi dessert e frutta di stagione.

Fiori e decorazioni dai colori tenui
Non c’è che l’imbarazzo della scelta in quanto a fiori e decorazioni per un giorno del Sì primaverile. Meravigliose e morbide peonie, fiori tra i più amati dalle spose, margherite, rose multicolori, tulipani, giacinti, gerbere, calle, ranuncoli e gigli potranno fare bella mostra nei centro tavola e anche nel bouquet di nozze. Per un matrimonio dal sapore country e rustico, fiori di campo, mazzetti di lavanda e piccole margherite non potranno certo mancare. Naturalmente prima di scegliere i fiori giusti, bisognerà decidere un tema per le proprie nozze, dunque colori ricorrenti in inviti, bomboniere, sacchetti portariso, bouquet, centrotavola e in ogni minimo dettaglio che valga la pena di valorizzare. (Foto: Stylemepretty)
I colori predominanti per un matrimonio primaverile sono rosa pallido, lilla, verde brillante, giallo, ma anche corallo e acquamarina, di gran moda e, naturalmente, bianco o avorio, cromie tenui che però riescano a rendere prezioso e raffinato tutto l’allestimento floreale e le decorazioni. L’aggiunta di  piccole candele poi scalderà l’atmosfera donando un tocco magico alla location e all’intero evento. Inoltre, visto che si tratta dalle stagione primaverile, si può anche optare per un tema che evochi la Pasqua: spazio a cestini di vimini, colori pastello, piccole uova colorate di ceramica da utilizzare anche come segnaposto o bomboniera.

Torta nuziale floreale e confettata
Ci si può sbizzarrire con i colori anche per la torta nuziale. Che si scelga la classica torta a piani, una rettangolare o la ormai celebre wedding cake american style, l’importante è rimanere fedeli al tema e ai colori scelti. (Foto: Jillian O’Malley)
Fiori freschi o piccole riproduzioni di cioccolato andranno ad arricchire la glassa bianca o la panna della splendida torta nuziale. Intorno alla wedding cake, perché non disporre coloratissimi  e deliziosi cupcakes? A completare il tutto,un cake topper altrettanto vivace e personalizzato che riproduca gli sposi in qualche azione simpatica. Per i più tradizionalisti largo a proposte dove la frutta di stagione è protagonista: una grande crostata ai frutti di bosco, oppure le classiche Saint-Honoré e millefoglie, anche queste farcite con frutta e delicate creme. Per i confetti, elemento indispensabile per un matrimonio, anche qui non mancano di certo proposte originali e curiose: non più solo il candido confetto alla mandorla a simboleggiare il matrimonio, ma una ricca tavolata con confetti di diverse forme, colori e soprattutto sapori. La cosiddetta “confettata” tradizionale che, allestita ad arte magari in raffinati contenitori di vetro ornati con candele e fiori, saprà tentare tutti gli ospiti che non potranno rinunciare ad assaggiare confetti al pistacchio,  cannella, fragola, arancia, crema chantilly, limone e altro ancora.

Idee per bomboniere primaverili
Per ringraziare degnamente gli invitati alle nozze le idee originali e di sicuro successo non mancano: piccole piantine racchiuse in vasi di ceramica decorata, cornici dai colori tenui e fantasie floreali, candele realizzate a mano, marmellate e conserve artigianali confezionate ad arte. (Foto: Martha Stewart Weddings)
Anche la confezione infatti dovrà rimarcare il tema e i colori delle nozze: perfette per un matrimonio in primavera, scatoline porta confetti decorate con grandi gerbere colorate o piccoli contenitori in carta perlata con decorazioni intagliate di ogni tipo, per esempio a farfalla, che ricordano nella forma delle piccole lanterne.Per quanto riguarda i sacchetti porta confetti, ce ne sono di forme, tessuti e colori diversi: dai classici velati di ogni colore, ai ricamati con le iniziali degli sposi, in organza o in pizzo, a forma di borsetta con fantasie floreali, in tessuti insoliti come la juta o, rimanendo in tema, si può optare per un fiore che contenga direttamente nei suoi petali i confetti e che vada ad arricchire con gusto la confezione della bomboniera.