Arezzo

Arezzo

Arezzo, gemma incastonata fra le dolci colline toscane e città natale del grande poeta Francesco Petrarca, ha conosciuto una fama internazionale come palcoscenico naturale di un famoso film: gli angoli più suggestivi della sua zona monumentale sono stati il set cinematografico di alcune scene del film di Roberto Benigni “La vita è Bella”, vincitore nel 1999 di 3 premi Oscar. La città offre innumerevoli capolavori d’arte, dalla Pieve romanica di Santa Maria alla Cattedrale gotica, alle chiese medievali di San Domenico e di San Francesco: nella prima Cimabue lasciò la sua opera giovanile, la Crocifissione, nella seconda Piero della Francesca dipinse il suo capolavoro, la Leggenda della Vera Croce, straordinario capolavoro del genio del Rinascimento, una sinfonia di forme e colori magistralmente accordata dal grande maestro. La musica come cultura, note antiche e note moderne risuonano in armonia ad Arezzo in occasione del Concorso Polifonico Internazionale “Guido d’Arezzo” e di PLAY - Arezzo Art Festival. Piazza Grande con le sue case-torri è la scenografia della Fiera Antiquaria, la più antica e la più famosa che ha luogo la prima domenica del mese e il sabato che la precede e della Giostra del Saracino, torneo cavalleresco che si svolge a giugno e settembre. L’esperienza orafa ha reso Arezzo famosa in tutto il mondo, come città dell’oro. L’enogastronomia offre piatti semplici: crostini neri, minestra di pane, zuppa del Tarlati, il gattò (dolce tipico). Il tutto accompagnato dai vini dei Colli Aretini e da un ottimo vinsanto. Resort: