Fedi e Gioielli


E’ come se il gioiello contenesse tutta la storia, quella dell’uomo, quella dell’amore, quella del prima e del dopo; è come se il gioiello si trasformasse per una potente alchimia nel depositario della verità, del destino, dei sensi più profondi. Passato e futuro che danno gioia nello stesso momento. Cos’è, se non questo, la magia dell’amore?
Sin dai tempi antichi i gioielli da sposa sono sempre stati il marchio di un legame indissolubile tra momenti speciali della vita e i preziosi. Il dono è il simbolo tangibile di legami intangibili come le idee, i sentimenti e la personalità delle persone coinvolte.

In ogni epoca, gioielli di valore sono stati i doni scelti più frequentemente per la loro caratteristica di coniugare valore simbolico con l’indubbio valore estetico e reale. In determinate occasioni, il consegnare un gioiello come regalo è diventato il modo migliore per evidenziare l’importanza e il valore eterno del festeggiamento.
Se i gioielli in generale sono sempre stati qualcosa di affascinante e ambito, i gioielli da sposa rappresentano un simbolo universale di amore, passione e fedeltà.

Damiani
Le Fedi Damiani sono un grande classico arricchito oggi da un tocco di originalità che si aggiunge alla tradizione senza tempo dell’anello nuziale. Damiani ha ridisegnato e modernizzato il concetto classico anello nuziale, dando vita a gioielli nuovi ed indimenticabili, simboli di amore eterno, reciproci doni, simbolici, tra la sposa e lo sposo.

Roberto Coin
Un palcoscenico di lusso per le creazioni artigianali di Roberto Coin che da sempre colpisce per il modo in cui si mescolano metalli e pietre preziose. I suoi gioielli sono un mix esclusivo di fantasia, esuberanza creativa e sensibilità estetica, vere e proprie opere d’arte.

Vhernier
Morbidi abbracci conducono il cuore in anfratti profondi, appartenenti al mistero che suscita, da sempre nell’uomo, il metallo. Dalla sua scoperta ai suoi processi tecnici, fino a diventare un gioiello. Vhernier è espressione di emozioni che emergono pian piano.
(Gallery: Sandra Fazzino photography)


PER IL TUO PREVENTIVO: